[Freddo Natale]

In questo Natale niente regali.
È ancora in cantina l’albero mio.
Festeggia Gesù. Festeggia il tuo Dio.
Non ho mai creduto in figure spettrali.

Gli scambi dei doni son naturali.
Non mi rimane nessun scintillio.
È freddo l’inverno. Freddo son io.
Avranno pietà di me i temporali?

Il Natale avrà effetti collaterali.
Sento la gente, il suo mormorio.
A baci e carezze sono restio.
Mi aspettano ormai silenzi infernali.

I mali che ho dentro sono leali,
mi fan compagnia con quel logorio.
Cerco la vita e invece un addio
mi dona l’odore dei funerali.

In questo Natale niente regali.
Non ho mai donato l’animo mio.
Non ho mai creduto al figlio di Dio.
Io credo a me stesso, al buio e all’oblio.


Condiviti questa notizia su:
avatar Er Farco (19 Pubblicazioni)

Labile. Instabile. Fragile.



40 commenti su “[Freddo Natale]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *