[A scopa]

Stavo a gioca’ a scopa co’ ‘n amico
E ‘ntanto parlavamo ‘n generale
Ar che contando i punti io je dico
“Ho fatto ‘n punto ma me dice male”

Mentre rimischiavo me spiegava
“Lo vedi, nella vita come a carte
Quarsiasi cosa ‘n terra capitava
Ce vòle de fortuna ‘na gran parte

E tocca avecce culo, c’hai ragione
Però ce vòle pure ‘n ber cervello
Pe’ coje er culo nella situazione”

E mentre lui faceva er saputello
Pensannose de damme ‘na lezione
Io me so’ fatto pure er Settebbello

[I Giocatori di Carte - Paul Cézanne]

[I Giocatori di Carte – Paul Cézanne]


Condiviti questa notizia su:
avatar Er Pinto (51 Pubblicazioni)



4 commenti su “[A scopa]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *