[Mole]

Scrive de noi diventa più tosto
Non posso racchiude in delle parole
Quei sentimenti ai quali m’accosto
Sento e gradisco la loro mole

Co’ te vicino tutto c’ha senso
Tutto è più pregno de significato
Senza de te me pia lo scompenso
Te sei la droga, io so’ er drogato

Le mille domande che me so’ fatto
Su cos’è l’amore,’na relazione
Se schiantano forte, unico impatto
Su un grande cuscino co’ sopra er tuo nome

E sarto sur letto come ‘n bambino
Alzando le braccia e cantando canzoni
Della tristezza sei te ‘r vaccino
Sei la più eroica delle mie azioni

Se te venisse la voja d’annatene
Distrugge tutto, scappando via
In lacrime, morto, strillerei vattene
Ma del tuo profumo lascia la scia

Così nel pensandoti diventi poesia
Sei ‘n verso o l’accento più bello che c’è
E strillero’ ar monno che adesso sei mia
Sei l’unica rima e fai rima co’ me

Er Pinto

lamole


Condiviti questa notizia su:
avatar Er Pinto (51 Pubblicazioni)



66 commenti su “[Mole]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *