[Cazzi e Cazzotti]

Pianti, lacrime, lividi e schiaffi
Sotto quel letto stanno nascosti
Pe’ esse ‘n omo nun bastano i baffi
Ne’ fa vede’ i bicipiti tosti

Lei torturata nell’occhi er terrore
Silenzi, poi sguardi de ‘n vero padrone
Cazzi e cazzotti, è questo l’amore?
Er trucco te maschera la disperazione

Donna adorata faje ‘no smacco
Scappa a cercatte qualcuno gentile
Nun lo soccombe ‘sto verme vigliacco
Violento, bastardo, scarto d’un vile

A te brutto stronzo te schiopperei er core
Nun meriti ‘n unghia de chi c’hai vicino
‘E donne ‘n se toccano manco co’ ‘n fiore
Così me ‘nsegnarono da regazzino

cazzi e cazzotti


Condiviti questa notizia su:
avatar Er Pinto (51 Pubblicazioni)



101 commenti su “[Cazzi e Cazzotti]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *