[Ar Mare]

Sulla testa me s’appoggia
Fantasia e rima baciata
Tutta la materia grigia
De poesia s’è colorata

Er costato è ‘na valigia
Viaggia er core canterino
‘Na farfalla se parcheggia
Sur tettuccio der lettino

Affollata la mia spiaggia
Sono assenti odio e rabbia
Guardo er mare mentre appoggia
Er salato sulla sabbia

Sento er vento che solfeggia
Mentre all’ombra se riposa
C’è ‘n pischello che palleggia
Co’ du’ amici e la sua sposa

Abbronzante che m’assaggia
Sto cor sole ‘n comitiva
Chi sa ride me contagia
C’ho ‘na vita positiva

Er Pinto

armare


Condiviti questa notizia su:
avatar Er Pinto (51 Pubblicazioni)



34 commenti su “[Ar Mare]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *