[Caffè Letterario]

Caffè Letterario

Sòna la sveja, vorrei fosse ‘n sogno
Der primo caffè c’ho estremo bisogno
Scenno giù ar bar tutto assonnato
A Pietro je basta ‘n segno accennato

Come me piace ormai l’ha imparato
Nero ner vetro e mai zuccherato
Manco ce mette più er cucchiaino
Lo sa che ce vojo l’acqua vicino

Persiste Morfeo, dorce e meschino
E ripeto ‘sto rito durante er mattino
Se studio a casa so’ du’ caffettiere
Se sto in biblioteca oppure in cantiere

Se sto a lezione o a fa’ er cameriere
Beve caffè diventa ‘n mestiere
‘Na specie de ritmo che do alla giornata
‘Na scusa pe’ famme ‘na chiacchierata

Tra ‘na sigaretta e quarche risata
Bòno er caffè dopo ‘n’abbuffata
Tutti lo vonno e nessuno se arza
Che troppo piena s’è fatta la panza

Fortuna che c’è chi prenne distanza
Dalla pigrizia che immerge la stanza
Co’ mosse pesanti ‘o va a prepara’
“Se ‘n ce penso io nessuno lo fa”

Er ruolo che c’ha è annato più in là
‘Na scusa, se sa, pe’ vedesse e parlà
A ‘n amico je chiedi “se pijamo n caffé?”
Pure se prendi ‘na birra o ‘n bel tè

Ma c’è un caffè che racconta de me
Un segreto che vojo svela’ pure a te
‘O pijo fòri ar bar su ‘n tavolo tondo
Quanno c’ho voja de osserva’ er mondo

‘N po’ malandato, ‘n po’ moribondo
Pieno de gente che fa ‘r girotondo
Chi cerca conferme vestito a festa
Chi è tutto smarrito e chi mai s’arresta

Chi urla e scarrozza, chi tutti detesta
Chissà che je passerà mai pe’ la testa
Abbasso lo sguardo e me faccio alienato
L’amaro sapore ho ben conservato

Lo spargo nel libro che me so’ portato
Tra frasi e parole de quarche passato
Sporco l’inchiostro con fare realista
Contamino tutto cor punto de vista

Che m’appartiene e mai me rattrista
Coraggio e amarezza tecnica mista
Macchie qua e là diventano storia
Fojetti e scontrini nella memoria

Appunti e versi, momenti de gloria
Tra ‘ste gocce nere ‘n idea transitoria
Prenne ‘na forma, sceje ‘n colore
Carta e caffè che connubio d’amore!


Condiviti questa notizia su:
avatar Er Quercia (24 Pubblicazioni)



18 commenti su “[Caffè Letterario]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *