[Ecco perché]

Ecco Perché

La vita non è quell’incomprensione, quel litigio, quella distanza.
O quella serata a cui non volevi proprio mancare.
La vita non è una scopata, un complimento, un buco nell’acqua.
Né quella figura di merda che hai fatto davanti a tutti.
La vita non è qualcosa che si possiede.
Ecco perché se dopo molto tempo pensi a tutte queste cose, le vedi tanto piccole.
Quasi non te le ricordi.

La vita è il tuo migliore amico che capisce dai tuoi occhi che non te la stai passando alla grande e senza dire neanche una parola ti stringe forte.
La vita è tua madre che tutte le sere ti pensa e ti regala una preghiera. Spera che tu sia felice. Che nessuno ti faccia del male e che tu non faccia del male a nessuno. Spera che tu possa essere meno inquieto e più spensierato. Chiede a Dio di andarsene solo dopo averti visto sistemato. Tu non credi in Dio, ma in questo caso è come se ci credessi.
La vita è tuo padre vestito da lavoro, pieno di schizzi di calce, che ti aspetta fuori casa nel suo vecchio camion. È uscito prima di te per riscaldare il motore. La vita sono le scorze d’arancia che trovi sul sedile: se le dimentica sempre. La vita sono le sue rughe. È quell’espressione stanca ma felice, perché è lui ad accompagnare suo figlio alla stazione e dargli l’ultimo abbraccio. Tu gli dici di non lavorare troppo e chiudi lo sportello. Poi ti giri, lo vedi andare via e pensi che parli poco con lui. Pensi che ci sono ancora troppe cose che non conosce di te e che il tempo a tua disposizione per raccontargliele inizia a diminuire.

La vita è quel pianto disperato lungo un’eternità ed esploso senza motivo.
La vita sono i tuoi silenzi, i tuoi pensieri, le tue trasformazioni. Le mille parti di te che si alternano, sovrappongono, uccidono.
La vita sono le paure che non riesci a superare. Le verità che non riesci ad accettare.
La vita è quella volta che hai sentito di amare. Non ci credevi quando te lo raccontavano. Quella sensazione è nuova. Arriva. E tu capisci.
Ecco perché se dopo molto tempo pensi a tutte queste cose, le vedi tanto grandi.
Quasi ti viene da piangere.


Condiviti questa notizia su:
avatar Er Quercia (24 Pubblicazioni)



27 commenti su “[Ecco perché]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *