[Sempre ‘n padre]

Guardo l’occhi de ‘na foto
Er ricordo n’é lontano
Dentro ar core ‘n maremoto
Io e te, mano nella mano…

So’ cresciuta, sei ‘nvecchiato
Se semo amati e odiati
Molto spesso hai esagerato
Nun contamoli i peccati…

Tra li strilli vedo ‘n omo
Quello che m’ha dato vita
E ‘ste lacrime nun domo
Vedo ‘a strada ch’è in salita

Pensi che t’ho ripudiato
Ma te giuro, Papà mio…
Dentro ar còre nun t’ho odiato
Che i giudizi li dà Dio..

[Nika – Ottavo Poeta #28]

10543111_10204117940139421_1631647723_n


Condiviti questa notizia su:
avatar Ottavo Poeta (48 Pubblicazioni)

L'Ottavo Poeta viene scelto tra coloro che inviano i loro testi alla mail ottavo.poeta@poetidertrullo.it e viene pubblicato e diffuso sulle nostre piattaforme. Poeta a rotazione, fa parte del nostro gruppo per un breve periodo per poi lasciare spazio agli altri aspiranti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *