[I ciechi]

Ho visto due ciechi abbracciati,
due ciechi felici, innamorati.

L’amore dei ciechi è totale ed è pregno
per due che conoscono l’altro
senza aver mai provato il bisogno
di tracciarne il disegno.

Si affidano al gusto, alle mani,
all’olfatto, a parole e silenzi.
I ciechi conoscono l’altro ben oltre
quel poco o quel tanto che dicono i sensi.

L’amore dei ciechi lo plasma l’odore,
il sapore ed il tatto.
L’amore dei ciechi è un totale
profondo contatto.

[Ninetto Baracca – Ottavo Poeta #39]

13292790_1040057466075725_1863404379_n


Condiviti questa notizia su:
avatar Ottavo Poeta (48 Pubblicazioni)

L’Ottavo Poeta viene scelto tra coloro che inviano i loro testi alla mail ottavo.poeta@poetidertrullo.it e viene pubblicato e diffuso sulle nostre piattaforme. Poeta a rotazione, fa parte del nostro gruppo per un breve periodo per poi lasciare spazio agli altri aspiranti.



16 commenti su “[I ciechi]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *