[Chiede’ Scusa]

148926_579148268778366_1511447093_n

Jeri ar pabbe tra ‘na canna e ‘na bbiretta
me fa ‘r Boccia: “Porca zozza maledetta!
Nun t’accorgi che la ggente ormai sta fusa?
Mo’, pe’ ditte, più nessuno chiede scusa!

È ‘n complesso ggenerale e p’ess’onesto
io n’ so popo come s’è arivati a questo…”
Lì s’allunga er cammeriere cor Negroni
e je macchia appena appena li carzoni;

s’arza sverto e chiede scusa ‘tto paonazzo,
ar che ‘r Boccia je risponne: “Scusa er cazzo!”.

[Cassandrino Bellicapelli – Ottavo Poeta #7]


Condiviti questa notizia su:
avatar Ottavo Poeta (48 Pubblicazioni)

L’Ottavo Poeta viene scelto tra coloro che inviano i loro testi alla mail ottavo.poeta@poetidertrullo.it e viene pubblicato e diffuso sulle nostre piattaforme. Poeta a rotazione, fa parte del nostro gruppo per un breve periodo per poi lasciare spazio agli altri aspiranti.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *